Progetto Pro-giovani per i ragazzi di Rķo San Juan.

[20/1/2015]

In Nicaragua abbiamo realizzato un cortometraggio che racconta gli aspetti più interessanti del nostro progetto “Progiovani”, rivolto a 430 adolescenti e 28 ragazzi che vivono situazioni di forte rischio sociale. 
Il documentario contiene le testimonianze dei giovani che hanno partecipato al programma, così come i loro cambiamenti e miglioramenti grazie al percorso che hanno seguito.  
 
PROGIOVANI
Il progetto è stato inaugurato lo scorso luglio 2013 con l’obiettivo di migliorare le opportunità di vita dei giovani più vulnerabili di Río San Juan (Nicaragua). In queste zone la mancanza di risorse e di aiuti istituzionali rende molto difficile combattere gli elevati indici di violenza giovanile, che derivano da famiglie violente e da un’intensa emigrazione.
Al progetto hanno collaborato l’Área de Asuntos Juveniles della Polizia di San Carlos, il Ministero dell’Educazione e la ONG Rayitos de Sol.
 
RISULTATI
Grazie a Progiovani lavoriamo sulla prevenzione della violenza negli adolescenti e sul reinserimento dei giovani che hanno avuto precedenti con la legge. I risultati del programma sono stati estremamente positivi:
 
 - 49 adolescenti hanno ricevuto una formazione che li ha resi più forti ed in grado di prendere decisioni all’interno della loro comunità.
- 56 giovani hanno partecipato a programmi radiofonici ed ad opere teatrali che hanno contribuito a far emergere le loro attitudini e capacità.
- nei municipi di San Carlos e El Castillo è stato fatto un diagnostico sulla violenza e sull’uso di droga fra i giovani per identificare ed elaborare politiche pubbliche locali in grado di affrontare questa realtà.
- sono state organizzate due sessioni informative per giovani sulla prevenzione della violenza e sul consumo di droghe.  
 - 29 adolescenti sono stati educati al lavoro ed hanno imparato ad intraprendere o una propria attività oppure a lavorare per qualcun altro.